Disordini alimentari

I problemi alimentari più comuni che si possono presentare nei bambini e negli adolescenti sono senz'altro l'anoressia, la bulimia ed il disturbo emozionale.
L'anoressia e la bulimia hanno in comune il tentativo di perdere peso tramite il vomito autoindotto per la preoccupazione eccessiva dell’aspetto fisico, ma nella prima si assiste ad una vera e propria restrizione di cibo, nella seconda alla presenza di abbuffate.
Nel disturbo emozionale con evitamento del cibo non sono presenti preoccupazioni riguardo al peso e alla forma del corpo; i bambini presentano un disturbo dell'umore che si manifesta come una lieve depressione o un'ansia generalizzata e sembra che imparino a esprimere le difficoltà emotive attraverso il corpo all'interno dell'ambiente familiare.